Comandi Alexa, lista in italiano

Amazon Alexa, il noto assistente vocale nato negli Stati Uniti, è noto per la sue varie versioni e per la longeva lista di comandi in italiano disponibili. In questo articolo vedremo quali tipologie di dispositivi esistono ed analizzeremo il funzionamento.

Dispositivi Amazon: sei varianti di Echo

Iniziamo con il dire che qualsiasi dispositivo Amazon Echo va configurato tramite l’applicazione “Amazon Alexa”, in cui andranno aggiunte tutte le skill di cui abbiamo bisogno. Le skill sono vere e proprie applicazioni di terze parti che vengono sviluppate in modo da rendere determinati dispositivi, interfacciabili con Alexa.

Al momento sul mercato esistono ben sei varianti di Echo, ognuna delle quali ha caratteristiche e design totalmente differenti. Analizziamoli insieme le differenze più sostanziali:

Amazon Smart Plug – Dallo stile minimale e molto contenuto nelle dimensioni, funziona tramite Alexa e permette di controllare qualsiasi presa di corrente con comandi vocali. Programma l’accensione e lo spegnimento automatico di luci, macchine del caffè ed elettrodomestici controllali da remoto.

Amazon Echo Dot – giunto ormai alla terza generazione, possiede uno speaker interno da 41mm e 4 microfoni. Il design è molto semplice e poco ingombrante.

Amazon Echo – La versione classica, ma anche la più scelta, poichè è caratterizzata da una coppia di altoparlanti a 360° (un woofer più un tweeter) e da ben 7 microfoni. E’ più ingombrante rispetto alla versione Dot ma si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di ambiente.

Echo Spot – È caratterizzato da un piccolo schermo tondo da 2,5 pollici che permette, oltre alle classiche funzioni di Alexa, di effettuare video chiamate grazie alla videocamera integrata. In questo caso è composto da 4 microfoni e da un singolo speaker da 36mm.

Echo Plus – È stato realizzato per aumentare la qualità audio (visto che è dotato di un woofer e di un tweeter più grandi rispetto alla versione Echo) ma anche e soprattutto per la sua connettività ZigBee che permette ad Echo Plus di interfacciarsi ai dispositivi domotici senza l’utilizzo di Gateway esterni.

Echo Sub – Prende il nome da Subwoofer e permette di portare al massimo la qualità audio. Infatti è composto da un Subwoofer da 152mm e da un amplificatore di classe D da 100 Watt. Bisogna precisare che, essendo solo “un’estensione” audio, bisognerà associarlo a uno dei precedenti dispositivi Echo descritti.

Comandi vocali di Alexa: la Lista in italiano

Anche se Alexa è arrivata in Italia solo dal 30 ottobre 2018, la sua qualità è volta a migliorare di giorno in giorno e ad oggi i dispositivi Amazon vantano una lunga lista di comandi vocali in italiano utili a migliorare la vita di tutti i giorni o a rendere una casa smart.

I comandi vocali di base permettono l’interazione con il dispositivo. Per esempio si può chiedere “Alexa, aiuto” e poi dirgli subito di cosa avete bisogno. Le basi vi permettono inoltre di interrompere la voce di Alexa in qualsiasi momento tramite la parola “stop, silenzio o basta”, di attivare o disattivare la modalità muto semplicemente chiedendolo, di alzare o abbassare il volume impostando quest’ultimo ad un livello compreso fra 1 e 10.

Gestione del tempo

Alexa, svegliami domani mattina alle 7“, “Alexa imposta un timer di 10 minuti“, “Alexa, aggiungi al calendario pranzo per compleanno papà il 15 Agosto

Questi sono alcuni dei comandi vocali che vi permettono, con la sola voce, di impostare sveglie, timer e di aggiungere eventi al proprio calendario. Tenete presente che conversare con Alexa può avvenire in modi differenti e naturali, ma anche più complessi. Un esempio veloce può essere questo “Alexa, svegliami domani mattina alle 7 con una canzone di Madonna“.

Riproduzione audio e video

Alexa utilizza Amazon Music per riprodurre i contenuti audio, oppure altri media player che bisogna comunque specificare nell’applicazione. In questo caso basterà dire “Alexa, riproduci l’ultimo album di Hozier“. Vi basterà chiederle cosa volete ascoltare, dai brani musicali agli audio libri di Amazon Kindle.

Per quanto riguarda la questione video, utilizzando la chiavetta Fire Stick TV di Amazon, è possibile riprodurre qualsiasi contenuto Video sulla propria TV tramite la voce. Basta chiedere qualcosa come “Alexa, riproduci Narcos su Netflix“.

Lista della spesa e cose da fare

Alexa, aggiungi chiamare mamma domani alle 18:00 alla liste delle cose da fare“, “Alexa, aggiungi (o rimuovi) le mele alla lista della spesa” oppure “Alexa, devo comprare il latte“.

Questi comandi vocali vi permetteranno di non dimenticarvi nulla durante la spesa o durante la giornata. Semplice ma efficace.

Notizie, meteo e gastronomia

Alexa, com’è il tempo oggi a Milano?”, “Alexa, ho bisogno dell’ombrello oggi?“, “Alexa, buongiorno, quali sono le notizie più importanti di oggi?“, “Alexa, mi serve la ricetta per la polenta“.

Sbizzarritevi, Alexa in ogni caso e su ogni argomento saprà aiutarvi!

Comandi vocali Alexa per qualsiasi argomento

Alexa, raccontami una barzelletta“, “Alexa, cantami qualcosa“, “Alexa, come si calcola l’area di un triangolo?“, sono solo alcuni dei comandi vocali utilizzabili nel tempo libero o nei momenti di bisogno.

Fatevi aiutare e sfruttate le potenzialità di Alexa in ogni modo possibile.

Smart Home

In presenza di dispositivi domotici in casa, come ad esempio luci, prese o termostati smart, sarà possibile dettare ad Alexa alcuni comandi vocali che completeranno le funzionalità della vostra casa Smart.

Alcuni esempi sono: “Alexa, accendi (o spegni) la luce in camera da letto“, “Alexa, imposta le luci su rosso (o qualsiasi altro colore disponibile)“, “Alexa, imposta una temperatura di 22 gradi” oppure “Alexa, disattiva le prese del soggiorno“.

Shopping su Amazon

Un vantaggio di Alexa è quello di essere perfettamente integrata con lo shopping online di Amazon. In questo caso potrete chiedere al dispositivo il prezzo di un qualsiasi articolo, la tracciabilità di un’ordine effettuato, quali sono le offerte del giorno oppure aggiungere i prodotti desiderati al carrello.

Facciamo degli esempi pratici: “Alexa, qual’è il prezzo dei mouse dell’HP?“, “Alexa, dov’è il mio ultimo ordine?“, “Alexa, quali sono le offerte del giorno?” oppure “Alexa, aggiungi al carrello le lame per il rasoio